Sicania e Sikelia

Due varietà di favino

Le leguminose da granella che tuteliamo sono rappresentate da due varietà di favino.
Il favino si distingue in fava grossa, favino e favetta.

La fava grossa è destinata principalmente all’alimentazione umana, mentre il favino e la favetta sono destinati all’alimentazione del bestiame e alla produzione di granella secca.

leguminose-da-granella

Sicania

La sicania è una varietà di favino creata dalla Sezione di Scienze Agronomiche del D.A.C.P.A. dell’Università degli Studi di Catania. La pianta si presenta vigorosa con baccelli a portamento eretto e con i semi di colore scuro.

Sikelia

La sikelia è una varietà di favino creata dalla Sezione di Scienze Agronomiche del D.A.C.P.A. dell’Università degli Studi di Catania. La pianta si presenta vigorosa con baccelli a portamento eretto e con i semi di colore chiaro.

Caratteri morfologici

Sicania

Statura alla maturazione

70 – 90 cm

Numero di ramificazioni fertili

2,5 – 3,5 (altezza di inserzione del primo baccello a 18 cm)

Baccello

Portamento eretto

Semi per baccello

Sicania

2,6 – 2,8

Peso dei 1000 semi

500 – 600 g

Sikelia

Statura alla maturazione

70 – 90 cm

Numero di ramificazioni fertili

2 – 3 (altezza di inserzione del primo baccello a 25 cm)

Baccello

Portamento eretto

Semi per baccello

2,7 – 2,9

Peso dei 1000 semi

500 – 600 g

Caratteri biologici

Sicania

Fioritura (10% delle piante con almeno un fiore)

80-110 giorni dalla semina

Maturazione fisiologica

155-185 giorni dalla semina

Sikelia

Fioritura (10% delle piante con almeno un fiore)

85-110 giorni dalla semina

Maturazione fisiologica

155-185 giorni dalla semina

Caratteri qualitativi

Sicania

Proteine

22,59%

Zuccheri

7,00%

Fibra (AOAC)

solubile 1,15%, insolubile 17,64%, totale 18,79%

Fibra (Englyst)

solubile 2,00%, insolubile 12,38%, totale 14,38%

Ceneri

frazione insolubile 1,40%, frazione solubile 29,50%

Sikelia

Proteine

24,32%

Zuccheri

7,80%

Fibra (AOAC)

solubile 0,98%, insolubile 7,73%, totale 18,71%

Fibra (Englyst)

solubile 1,03%, insolubile 11,70%, totale 12,73%

Ceneri

frazione insolubile 2,20%, frazione solubile 34,40%